Psicoanalisi e Street Art

21 marzo 2019, ore 21.30

Ingresso libero.

Gruppo di lavoro Arte e Psicoanalisi composto da Francesco Agosta, Sara Attimonelli, Maria Elisabetta Binetti, Bruna Palazzetti, Claudio Ricciolio, Maria Russo.

L’accostamento psicoanalisi e arte ha avuto nel corso del tempo un’evoluzione e l’intreccio tra i due ambiti simbolici è divenuto più articolato e complesso. L’arte, da molti anni ormai, più che in una prospettiva individuale è vista come correlata al contesto economico, sociale, culturale in cui si inserisce traendone da un lato alimento ed ispirazione ed allo stesso tempo svolgendo una funzione anticipatrice dei futuri accadimenti.

La Street Art in particolare, rappresenta una svolta nel mondo dell’arte e del sociale. Partita dai Murales messicani e principalmente dal graffitismo newyorkese, inizialmente visto in maniera negativa, come oltraggio ai beni comuni, è stata poi ampiamente rivalutata in quanto espressione della contestazione e delle problematiche sociali.

In essa la società interviene direttamente nel discorso artistico e sulle interrelazioni individuo società di cui la psicoanalisi deve necessariamente tenere conto, ponendosi alcune cruciali domande cui gli elaborati proposti, attraverso la disamina di opere, scritti e vignette cliniche cercano di fornire possibili e parziali risposte.

Link a Facebook

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.